MULTE A LINATE: noi avevamo già dato l’allarme…

cattura

E’ notizia di questi giorni che il giudice di pace ha dato ragione ad un ricorrente che ha contestato 29 multe inflittegli davanti all’aeroporto di Linate. La ragione? “il Comune di Milano avrebbe dovuto indicare quale località della violazione i comuni di Segrate o Peschiera e non certo il Comune di Milano, estraneo geograficamente all’aeroporto..”

La situazione è davvero confusa a Linate, la gestione dei servizi di Polizia Locale pare basarsi solamente sulla consuetudine, infatti è scaduto da tempo il protocollo con il prefetto che la regolamentava.

 Noi avevamo già segnalato l’anomalia ad Aprile 2016, con un interrogazione. Per vostra informazione alleghiamo la risposta scritta che ricevemmo dal Sindaco.

Alla luce di quest’ultima sentenza, riproponiamo il quesito: non è verosimile un danno erariale, per Segrate, se Milano incassa (o tenta di incassare) i proventi delle multe fatte sul suolo del nostro comune?

Come intende procedere la giunta per recuperare le somme spettanti alle casse segratesi?

 

– – – – –

Fonti: a confronto due articoli apparsi su in Folio  e Corriere della Sera

Per approfondimenti:

http://m.automoto.it/magazine/news/multe-a-linate-il-giudice-accoglie-i-ricorsi-e-annulla-29-verbali

http://milano.corriere.it/notizie/cronaca/17_gennaio_30/aeroporto-linate-multe-fuorilegge-lo-scalo-oltre-confini-milano-fa971686-e6b1-11e6-b669-c1011b4a3bf2.shtml

Annunci