Ultima porcata: approvato ennesimo centro commerciale

centro-commerciale-no

Con delibera approvata in data odierna, la Giunta segratese, ormai dimissionata, non cessa di “consumare il suolo” e decide di dare il via alla edificazione dell’ennesimo Centro Commerciale, questa volta alle porte di Milano 2, sempre in prossimità della “Cassanese”, più specificatamente all’incrocio con la nota e trafficata via F.lli Cervi.

In questo modo, la Giunta persevera a sottrarre “territorio” e verde ai cittadini, affrettandosi, anzi, forte della “sospensiva” appena ottenuta dal Consiglio di Stato avverso l’annullamento del PGT, ritenendosi –per tutti noi a torto- ancora “abilitata” a procedere nella strategia edificatoria programmata e da tempo preannunciata.

Da cittadini, non possiamo che stigmatizzare questa condotta scellerata, irrispettosa delle scelte di noi segratesi da parte di una Giunta uscente, che, contrariamente a ogni più comune regola del vivere sociale e del “buon amministrare”, pensa di potersi assumere autoritativamente il diritto di decidere delle sorti di un territorio senza prendere in considerazione la “voce del popolo”.

E ciò senza neppure tenere in debito conto il rischio che tra pochi giorni i cittadini “al voto” si pronuncino non solo per una nuova compagine di governo, ma addirittura per un diverso programma di gestione del territorio, magari –come auspichiamo- ecosostenibile.

Non solo, perché come sopra riferito, Alessandrini & C. sono certamente consapevoli (o almeno dovrebbero esserlo) che nel caso di definitivo annullamento del PGT da parte del Consiglio di Stato costringerebbero gli eventuali nuovi amministratori a fare bene i “conti” con la situazione finanziaria e di bilancio comunale ereditata, con il rischio che le passate scelte amministrative possano ritorcersi proprio contro di loro.    

Dal momento che ogni nostra azione politica si informa al parere dei Cittadini, dei quali riteniamo che amministratori pubblici siano solo “dipendenti”, vogliamo, mediante raccolta di firme, verificare personalmente il parere degli abitanti in merito a questa nuova iniziativa edificatoria.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...